Lettera al Rettore

29 04 2014

Ancona, 8 aprile 2014

Al Magnifico Rettore

dell’Università Politecnica delle Marche

Oggetto: Richiesta di incontro

Magnifico Rettore,

ADI-Ancona, sede locale dell’Associazione Dottorandi e Dottori di Ricerca Italiani, le chiede di fissare un appuntamento per discutere dei seguenti temi:

  • Contributo per l’accesso e la frequenza ai corsi di dottorato di ricerca del XV e XVI ciclo;
  • Problematiche relative alle borse EUREKA e cofinanziate;
  • Rappresentanza degli assegnisti di ricerca nei consigli di dipartimento.

Le anticipiamo qui di seguito quanto intendiamo discutere con lei.

 

Contributo per l’accesso e la frequenza ai corsi di dottorato

Innanzitutto vorremmo ringraziarla per la sospensione della seconda rata del contributo per l’accesso e la frequenza ai corsi per i dottorandi del XV ciclo. A questo ottimo primo passo, vorremmo che seguisse la completa abolizione del contributo per gli anni successivi al primo, e un concreto impegno sul rimborso della prima rata del contributo.

Vorremmo discutere con lei anche del bando per l’accesso ai corsi di dottorato del XVI ciclo; vorremmo proporle l’esenzione esplicita dal contributo per i dottorandi borsisti e non borsisti, così come avviene in altre università italiane.

 

Problematiche relative a borse EUREKA e borse cofinanziate

Diversi dottorandi del primo anno ci hanno segnalato criticità relative alle borse EUREKA. In particolare, alcuni di loro lamentano difficoltà a svolgere la propria attività di ricerca, in quanto le aziende richiedono loro di svolgere mansioni del tutto estranee al percorso di ricerca indicato nel bando. Ci piacerebbe discutere con lei di modalità di controllo per affrontare e prevenire questi problemi, tenendo conto che, a seguito dell’attivazione dell’anagrafe nazionale dei dottorati di ricerca, le pubblicazioni costituiranno uno dei criteri di valutazione ex-post dei corsi di dottorato.

 

Rappresentanza degli assegnisti

In vari consigli di dipartimento, la nomina del rappresentante degli assegnisti è resa difficoltosa dal regolamento d’ateneo, estremamente stringente su questo punto. Sarebbe opportuno rivedere le norme circa la nomina del rappresentante degli assegnisti, per renderle più flessibili ed adeguarle alle pratiche di nomina in uso nella maggioranza dei dipartimenti.

 

In attesa di un suo riscontro,

Le porgiamo i più cordiali saluti.

 

[per scaricare questa lettera in formato pdf, clicca qui.]

Annunci




Assemblea 10 Novembre 2011

28 11 2011

Cara e caro Collega,

il 10 Novembre scorso si è tenuta l’Assemblea dei soci presso la Biblioteca del Dipartimento di Ingegneria dell’Informazione. Di seguito un breve resoconto dei punti discussi durante la riunione:

1) Statuto dell’Università Politecnica delle Marche: novità per dottorandi ed assegnisti

2) Fondi per la mobilità dei dottorandi

3) Congresso Nazionale ADI: 26-27 novembre, Roma

4) Proposta di legge regionale sul Welfare studentesco

STATUTO. Sono da poco terminati i lavori per l’adeguamento dello Statuto del nostro Ateneo in base alla nuova legge sull’Università (240/2010) ed il nuovo Statuto è stato approvato dal Senato e dal CdA. L’ADI-Ancona, nonostante non abbia potuto partecipare attivamente alla stesura della nuova versione dello Statuto, ha potuto portare le proprie istanze in Commissione per mezzo dei Rappresentanti dei Ricercatori. Le nostre richieste che sono state in parte accolte sono le seguenti: Leggi il seguito di questo post »





Report dottorato in UNIVPM

9 01 2011

Nel corso dell’ultima riunione dell’Associazione è stato presentato un report sul dottorato di ricerca all’Università Politecnica delle Marche.

Oltre a descrivere la composizione della popolazione universitaria e la spesa sostenuta dall’Ateneo nel 2010 per le borse di dottorato, dal report si evince una costante e progressiva riduzione del numero di borse messe a bando.

In particolare i dati, che prendono in esame l’andamento del numero di borse di studio erogate negli ultimi cicli di dottorato incluso il 12° ciclo (che inizierà a gennaio 2011) mostrano una variazione nel numero di borse di studio erogate del -57% nel triennio 2009-2011, di molto superiore alla media nazionale del -30%.

In figura viene mostrato l’andamento del numero di posti per il dottorato di ricerca messi a bando da UNIVPM dal 9° al 12° ciclo (gli ultimi 4 anni): in blu i posti con borsa di studio ed in rosso quelli senza.

Si rileva un’accelerazione del trend negativo in corrispondenza del 12° ciclo.

 

Il report è disponibile in formato PDF cliccando sul seguente link:

report_dottorato_univpm





Regolamento della sede locale ADI-Ancona

7 12 2010

REGOLAMENTO DELLA SEDE LOCALE ADI-ANCONA (PDF)

Approvato dall’Assemblea dei Soci il 07/12/2010.

Leggi il seguito di questo post »








%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: